EMERGENZA CORONAVIRUS - RACCOMANDAZIONI SOGGETTI FRAGILI
10/03/2020
EMERGENZA CORONAVIRUS - RACCOMANDAZIONI SOGGETTI FRAGILI

AGLI ULTRASESSANCINQUENNI 

In relazione alle disposizioni contenute nel D.P.C.M. del 8 Marzo 2020, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica del COVID 19, in attesa che le misure di contenimento già disposte producano una riduzione significativa del rischio, si raccomanda a tutte le persone anziane o affette da patologie croniche di evitare di uscire dalla propria abitazione o dimora fuori dai casi di stretta necessità e di evitare, comunque, luoghi affollati nei quali non sia possibile mantenere la distanza interpersonale di sicurezza di almeno un metro.
 
Si ricorda che, al fine di favorire la permanenza al domicilio di coloro che sono privi di una rete familiare di supporto, sono attivi nel Comune di Faloppio i seguenti servizi attuati per mezzo dell’Unione dei Comuni Lombarda Terre di Frontiera:
  •  consegna pasti a domicilio (pasti preparati dalla Casa Anziani di Uggiate-Trevano);
  • consegna farmaci a domicilio
Chi fosse interessato all’attivazione dei servizi sopra indicati o presenta altri bisogni da valutare, potrà contattare le Assistenti Sociali, negli orari e nei giorni di seguito indicati:
  • dott.ssa Selenia Sanfilippo – cellulare di servizio 3475573469 – lunedì – mercoledì e venerdì mattina (dalle ore 9.00 alle ore 12.00);
  • dott.ssa Francesca Benzoni – cellulare di servizio 3398765237 – martedì mattina e giovedì pomeriggio (martedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e giovedì dalle 14.30 alle 17.30).
Si ricorda ancora che in caso di sintomo sospetto è necessario contattare telefonicamente il proprio medico curante o telefonare al numero verde 800.89.45.45 gestito da Regione Lombardia. Anche ATS Insubria ha un proprio numero verde 800.76.96.22 attivo dalle 8.00 alle 22.00 e da utilizzare per chiedere informazioni di carattere generale in merito al Coronavirus

Si raccomanda di mantenere la calma senza drammatizzare, tenendo viva l’attenzione su tutto ciò che può servire a ridurre il propagarsi del contagio a partire dal rispetto delle misure igienico-sanitarie e dalla riduzione dei contatti fisici interpersonali.