Provvedimenti per la prevenzione ed il controllo delle malattie trasmessi da insetti vettori ed in particolare dalla zanzara tigre (aedes albopictus)
04/07/2018
Provvedimenti per la prevenzione ed il controllo delle malattie trasmessi da insetti vettori ed in particolare dalla zanzara tigre (aedes albopictus)

Come ormai noto da diversi anni si ritiene opportuno fissare l'attenzione e la necessità di intervenire a tutela della salute e dell'igiene pubblica per prevenire e controllare malattie infettive trasmissibili all'uomo attraverso la puntura di insetti vettori, ed in particolare della zanzara tigre (aedes albopictus).
La Lombardia, per quanto riguarda la sorveglianza entomotologica, è considerata AREA B (ai sensi della Circolare del Ministero della Salute, con nota del 15 giugno 2011 prot. n. 14381) "Sorveglianza dei casi umani delle malattie trasmesse da vettori con particolari riferimento alla Chikungunya, Dengue e West Nile Disease 2011") ovvero territorio in cui è presente il vettore e in cui si sono verificati casi di Chikungunya/Dengue, con la conseguente necessità di provvedere alla regolamentazione e all'imposizione di prescrizioni idonee ad evitare l'eventuale insorgere del fenomeno.
 
Documenti
  1. Ordinanza n. 10